10
Crediti CNOAS
Vedi lezione gratis
NOVITA' 2022
Per Assistenti Sociali

Conflitti e conflittualita' : organizzazione e professionalita' nell’emergenza-urgenza sociale

8 Lezioni
Responsabile Scientifico: prof.ssa Giuseppina Mostardi
Codice Accreditamento: 47835
Crediti Deontologici: 3
Crediti Formativi: 7
Scadenza: 12/09/2023
DESCRIZIONE E PROGRAMMA DEL CORSO

Le nostre società sono sempre più caratterizzate da eventi e problemi altamente critici  e spesso difficili da governare. Le emergenze le troviamo declinate in tantissimi fenomeni: dagli eventi climatici ai terremoti, dai flussi migratori  alla sicurezza urbana, dalle pandemie da covid19 al disagio giovanile, dal cyberbullismo alle violenze domestiche e non ultimo dalle catastrofi causate dalle guerre.  
L’attuale  conflitto in Ucraina ha mobilitato governi  nazionali e internazionali con  interventi di emergenza- urgenza per accogliere profughi e garantire loro sicurezza, sostentamento e cure. I Servizi sociali territoriali operano  in sinergia con  altre organizzazioni coordinando gli aiuti e sostenendo famiglie e singoli  in difficoltà. Nel corso di formazione questi aspetti del lavoro  saranno affrontati da professionisti delle politiche sociali attualmente impegnati  “nell’emergenza ucraina”, mentre  uno sguardo diverso, ma sempre legato ai “ macro conflitti”, verrà proposto da  un’Assistente Sociale esperto in Cooperazione Internazionale e mediazione dei conflitti per analizzare i modelli di gestione  delle emergenze  sociali.


Una differente  articolazione  della conflittualità, che ugualmente richiede interventi immediati, si rileva in “micro realtà” familiari , caratterizzate da condizioni di alto rischio   che necessitano di azioni professionali  fuori dall’ordinario e dalla routinaria  “presa in carico” dei bisogni degli individui.  In queste situazioni, come nelle guerre, le persone vivono sconvolgimenti della vita quotidiana, traumi psico-fisici, violenze, perdita  di relazioni, di affetti, di beni materiali, economici, tutti problemi  che necessitano di risposte urgenti non improvvisate dentro un sistema di servizi  adeguatamente  integrati e organizzati. Nella maggioranza dei  servizi invece,  gli operatori affrontano contemporaneamente urgenze  e realtà in cui si possono  pianificare interventi  nel medio- lungo periodo.  Questa sovrapposizione di azioni professionali, oltre a creare confusione, stress e frustrazione, espone al rischio di errori proprio nella gestione delle situazioni più difficili.

Il corso di formazione ha come obiettivo quello di approfondire e rafforzare quest’area disciplinare  offrendo una lettura multidisciplinare dei fenomeni “emergenza- urgenza” , metodologie  professionali  e  modelli organizzativi appropriati per un efficace sistema di “ pronto intervento sociale”.
 

Lezione Gratis
La dimensione del conflitto nelle relazioni inter-personali, inter-istituzionali, inter-organizzative e gestionali
Angelina Di Prinzio Dirigente del Dipartimento delle Politiche Sociali, Servizi alla persona, già Responsabile del Servizio di Emergenza Sociale Roma Capitale e del Servizio Sociale Aziendale ASL RM/2
Gratis Vedi Lezione Gratis
Lezione 1
La dimensione del conflitto nelle relazioni inter-personali, inter-istituzionali, inter-organizzative e gestionali
Angelina Di Prinzio - Dirigente del Dipartimento delle Politiche Sociali, Servizi alla persona, già Responsabile del Servizio di Emergenza Sociale Roma Capitale e del Servizio Sociale Aziendale ASL RM/2
Lezione 2
Le emergenze personali e familiari e l’organizzazione del servizio di pronto intervento sociale come risposta organizzativa di un servizio sociale d’emergenza competente e preparato
Andrea Mirri - Assistente Sociale ,Coordinatore del Servizio di emergenza-urgenza sociale dell’Azienda USL Toscana Centro
Lezione 3
Nuovi modelli di conflitto e gestione delle emergenze sociali
Giovanni Impagliazzo - Assistente Sociale, Esperto in Cooperazione Internazionale e Mediazione dei conflitti, Responsabile di strutture dipartimentali per Roma Capitale
Lezione 4
Dalla gestione dell'emergenza Ucraina alle reti di accoglienza integrate
Emiliano Monteverde - Assessorato alle Politiche Sociali e alla Salute
Lezione 5
La psicologia dell’emergenza; nuove prospettive di lavoro
Laura Viceconte - Psicologa, Psicoterapeutica
Lezione 6
Innovazione sociale e crisi: managment e comunicazione
Chiara Civera - Ricercatore e Professore in Business & Managment Università degli Studi di Torino
Lezione 7
Gestione dei conflitti nell'Emergenza nella scuola
Antonietta Corea - Dirigente Scolastico
Lezione 8
Infermiere specializzato in emergenza-urgenza territoriale
Eleonora Cortonesi - Infermiere specializzato in emergenza-urgenza territoriale
Ti consigliamo anche
Corso in Promozione
 - Fino al 27/11/2022
€25
€150